News

Pubblicata la Delibera 06/2017 dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali

Pubblicata la Delibera 06/2017 dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali recante i requisiti per il Responsabile Tecnico per ciascuna classe di iscrizione.

La attesissima delibera recante i nuovi requisiti del Responsabile Tecnico è stata emanata dall'Albo Nazionale Gestori Ambientali con protocollo 06/ALBO/CN e introduce parecchie novità rilevanti.

Continua a leggere

AIA ed emissioni industriali: nuovi chiarimenti dal MinAmbiente

Continua a leggere

Diagnosi energetiche e ISO 50001, bando per finanziamenti alle PMI piemontesi

Continua a leggere

Regione Lombardia: Bando per l’efficientamento energetico delle Piccole e Medie Imprese

Continua a leggere

Bur n. 91 del 20 settembre 2016: Nuovo Bando POR-FESR 2014-2020

Continua a leggere

SISTRI, il nuovo Testo Unico in vigore dall’ 08 giugno 2016

Dall' 08 giugno 2016 entra in vigore il D.M. 30 marzo 2016, n. 78, Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 maggio 2016.
Il nuovoTesto unico SISTRI introduce una procedura di semplificazione delle tempistiche di comunicazione dei dati da parte degli operatori. Il nuovo testo rimette ad altri futuri decreti la regolarizzazione delle procedure operative necessarie per l'accesso al Sistri, l'inserimento e la trasmissione dei dati, nonché quelle da applicare nei casi in cui si richiedano disposizioni differenziate o specifiche.

Continua a leggere

Nuova Norma ISO 14046:2016 – Linee guida relativi alla valutazione della Water Footprint

Dal 14 aprile 2016 è finalmente in vigore la Norma UNI EN ISO 14046:2016 il cui scopo è specificare principi, requisiti e linee guida relativi alla valutazione della Water Footprint di prodotti, processi e organizzazioni.
Basata sull’approccio di analisi del Life Cycle Assessment (LCA), la Water Footprint si pone come valutazione a sé stante o come parte di una più completa valutazione ambientale.

Continua a leggere

Emission trading

È stato dichiarato invalido dalla Corte di giustizia dell’Ue il quantitativo massimo annuo di quote gratuite di emissioni di gas a effetto serra stabilito dalla Commissione per il periodo dal 2013 al 2020. L’esecutivo europeo ha dieci mesi di tempo per stabilire il nuovo quantitativo, fermo restando che le precedenti assegnazioni non possono essere rimesse in discussione.

Continua a leggere

Riduzione Tari

Secondo la Fondazione per la finanza e l’economia locale (IFEL) istituita da Anci, ente deputato ad assistere i Comuni in materia di finanza ed economia locale, ha stabilito che i Comuni devono prevedere una riduzione della parte variabile della tariffa rifiuti assimilati agli urbani determinabile sulla base del quantitativo dei rifiuti che i produttori dichiarano di aver avviato al riciclo o tramite soggetti autorizzati.

Continua a leggere

Reato di gestione illecita di rifiuti

La corte di Cassazione con sentenza 27/01/16 n.16162 ha stabilito che la tempestiva comunicazione di problemi ad un impianto esercente attività di recupero rifiuti va inoltrata alla Pubblica Amministrazione, a prescindere dal concreto pregiudizio finale al bene ambiente causato dal malfunzionamento.

Continua a leggere