Novità in materia di Relazione di Riferimento per l’Emilia Romagna

Novità in materia di Relazione di Riferimento per l’Emilia Romagna


Con DGR 245/2015 l’Emila Romagna ha definito le tempistiche e le modalità per l’adempimento degli obblighi derivati dal DM 272/2014 (per approfondimenti leggi la nostra news) in materia di Relazione di Riferimento non già disciplinati dal citato decreto.

In particolare la novità più rilevante è la scadenza per la presentazione della verifica della sussistenza dell’obbligo della relazione di riferimento che è stata fissata per il 30 Aprile 2015 contestualmente alla presentazione del report di cui la determinazione n. 5249 del 2012 del Direttore Generale Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa.

Per i casi di particolare complessità, è stata comunque prevista la possibilità di richiedere una proroga di massimo 3 mesi dalla presentazione della citata verifica che va comunque richiesta all’Autorità Competente.

Per i nuovi impianti non già in possesso di AIA, se la verifica ha escluso l’assoggettabilità, l’esito andrà presentato contestualmente all’istanza.

La DGR 245/2015 prosegue poi nel fissare le modalità e le tempistiche per la presentazione della Relazione di Riferimento che dovranno essere rispettate dagli impianti soggetti.

In particolare, oltre a ribadire la contestualità all’istanza per i nuovi impianti, la delibera fissa in 12 mesi dall’esito della verifica di assoggettabilità la presentazione della Relazione di Riferimento per gli impianti per i quali è stata rilasciato un provvedimento IPPC in seguito all’entrata in vigore del D.lgs. 46/2014 mentre per gli impianti già in possesso di AIA precedente alla prima modifica e/o rinnovo dell’autorizzazione.

Le relazioni di riferimento già presentate ma non ancora validate dall’AC dovranno essere adeguate a quanto previsto dal DM 272/2014

StudioGNS S.r.l., grazie al proprio team di tecnici e alle competenze ed esperienze sviluppate, è pronto a supportare i Clienti sia nella fase di verifica di sussistenza che in quella di redazione della Relazione di Riferimento.

Il team di StudioGNS

Scarica qui la scheda del servizio Redazione Relazione di Riferimento.

Scarica qui il testo della DGR 245/2015